Proverbi infernali – Proverbi dell’inferno

William Blake (1757 – 1827), poeta, incisore e pittore inglese.


Proverbi infernali: William Blake, Il Matrimonio del Cielo e dell’Inferno, in Visioni, 2000
Buona lettura:

Abbastanza oppure Troppo.

Chi desidera ma non agisce, alleva pestilenza.

Chi manca di coraggio è esuberante d’astuzia.

Il verme tagliato perdona l’aratro.

Da’ ascolto ai rimproveri del matto: è priviliegio da re.

L’Eternità è innamorata delle opere del tempo.

La strada dell’eccesso porta al palazzo della saggezza.

La verità detta in modo comprensibile non sarà mai non creduta.

Lo stolto non vede un albero allo stesso modo del saggio.

Nel tempo della semina impara, in quello del raccolto insegna, d’inverno spassatela.

Nessun uccello sale troppo in alto, se sale con le sue ali.

Quando vedi un’Aquila, vedi una particola di Genio: alza la testa!

Se il matto persistesse nella sua follia, andrebbe incontro alla saggezza.

Sii sempre pronto a dire ciò che pensi, e il vile ti scanserà.

Sarebbe meglio per te uccidere un bimbo nella culla che cullare desideri inattuati.

 

 

Proverbi dell’inferno

Ascolta il rimprovero dello stolto: è un titolo da re!

Aspettati veleno dall’acqua stagnante.

Chi non ha luce in viso, mai potrà essere stella.

Colui che ti ha permesso di fargli un torto ti conosce.

Come l’aratro segue le parole, così Dio esaudisce
le preghiere.

Dove non c’è l’uomo la natura è sterile.

Il cibo sano lo si prende senza reti né trappole.

Il vino migliore è il più vecchio, l’acqua migliore
è la più nuova.

L’aquila non perse mai tanto tempo come quando
si sottomise alla scuola del corvo.

L’Eternità è innamorata dei prodotti del tempo.

La Follia è la maschera del furfante.

La prudenza è una ricca e ripugnante vecchia zitella
corteggiata dall’Incapacità.

La strada dell’eccesso porta al palazzo della saggezza.

Le ore della follia sono misurate dall’orologio, ma
quelle della saggezza nessun orologio le può misurare.

Le Prigioni sono costruite con le pietre della Legge,
i Bordelli con i mattoni della Religione.

Nel tempo della semina impara, in quello del raccolto
insegna, d’inverno godi.

Sii sempre pronto a dire ciò che pensi, e il meschino ti eviterà.

Tutto ciò che è possibile credere
è un’immagine di verità.

Un cadavere non vendica le offese.

 

Precedente Citazioni di Jim Morrison Successivo Citazioni di William Blake