Lidilianny frasi, pensieri e poesie.

Tutti parlano dell’amore, fanno poemi, temi, a volte viene detto come semplice parola di ripiego, beh… io penso che l’amore non è solo quello di una coppia ma… un sentimento che racchiude in se tante sfumature dipinte nel quadro del creatore, l’amore è la dove ogni cosa si fa con il cuore, dove ogni gesto nasce con il solo scopo di fare del bene, l’amore non si può comprare è qualcosa che fa parte di ogni essere, di ogni creatura divina, l’amore come ogni cosa veramente importante non si può spiegare, ma si dona, quindi puoi scrivere tanto, puoi raffigurarlo in tanti modi, io lo definisco semplicemente così.
L’amore non ha colore, non ha età, non ha razza, non ha confini, non ha religione, l’amore è un vulcano di emozioni, quindi se ti viene donato, prenditene cura perché neanche chi possiede tutto l’oro del mondo può permettersi il lusso di possedere l’anima di un essere

Lidilianny

Tutto quello che scrivo, non è fatto con l’intento di colpirvi emotivamente.
Non lo faccio attraverso il solo pensiero o studio letterario.
Quello che scrivo sono pezzi di me.
Sono frammenti di una vita devastante datami in dono dalla nascita.
Io non potevo certamente scegliere dove nascere e chi dovessero essere i miei genitori.
Quando sei un bambino non hai potere su niente, subisci.
Quello che invece ho sempre portato con me era la mia forza interiore, il cogliere il meglio dalle difficoltà.
Il saper guardare la felicità e la Tristezza nello stesso modo.
Ho subito la violenza fisica e mentale proprio da chi doveva amarmi e proteggermi.
Ho dovuto camminare da sola.
Ho accettato l’indifferenza, le critiche, le derisioni.
Sapevo che non erano le loro parole, i miei vestiti, le mie scarpe rotte o il mio sacchetto di plastica stretto fra le mie esili mani a definire chi fossi io.
Con il tempo i pugni si dimenticano.
Le persone smettono di farti male perché quando sai chi sei e quanto vali, vai per il mondo a piedi leggeri.
Scegli di vivere senza pesantezza.
Quando provieni dal basso e ti costruisci l’esistenza con le tue mani, con il tuo sudore, con sacrificio, quando sai che tutto quello che hai è frutto della tua forza, del tuo coraggio e del tuo amore, comprendi di possedere la vita che volevi.
In questi lunghi anni ho sofferto davvero tanto, ho perso tanto.
A volte ho desiderato la morte.
Mi sentivo sola.
Mi sentivo incompresa.
Non capivo perché, mentre io facevo di tutto per farmi accettare, mostrando con parole, fatti e sentimenti che io non ero la mia sorte, le persone continuavano a usarmi e a farmi sentire sbagliata ferendomi.
Io dopotutto volevo solo il bene, la felicità, la serenità.
Non ho mai cercato niente di materiale perché ho sempre lavorato.
A volte non abbiamo scelta e rialzarsi con la pesantezza del disprezzo, il male altrui sulla propria vita non è una passeggiata.
Ecco che cosa mi porta ad essere l’essere umano che sono oggi, posso confermare che solo noi possiamo capovolgere la nostra vita, azzerare tutto e ricominciare un nuovo capitolo.
Noi non siamo quello che pensano gli altri.
Noi siamo quello che pochi vedono.
Non farti convincere che la tua vita non sia meritata, solo tu hai la forza necessaria per viverla secondo le regole del tuo cuore.
Vivi intensamente.

Frasi:

Lotta senza pietà per raggiungere la tua felicità.
Non permettere a nessuno di contaminare con pregiudizi la tua anima.
Non permettere alle menti mediocri di ostacolare la tua mente.
Prendi il volo e non fermati alla prima difficoltà, saranno proprio quelle a temprare la tua esistenza.
Lidilianny

Chi decide di stare solo per scelta non si accompagna con chiunque!
Allontanarsi ogni tanto da tutto e tutti fa capire molte cose!
Dai valore alla tua persona.
Rispettati e non permettere a nessuno di farti sentire infelice!
Il bene non ha niente a che vedere con la sopportazione obbligatoria di sofferenza inflitta!
Avere cura di noi stessi è il primo passo per stare bene!
Abbi cura di essere felice
Lidilianny

Il mondo non è mai buio per chi la luce la porta dentro.
Lidilianny

Non sottovalutare le sensazioni viscerali, quella profonda percezione di ciò che è giusto o sbagliato.
Lidilianny

Resta al mio fianco soltanto se lo desideri, altrimenti finiamola qui.
Questo dovresti dire a chi gioca al gatto e al topo con i tuoi sentimenti.
Lidilianny

Alcune persone parlano della tua vita perché non hanno niente di interessante da raccontare della loro.
Lidilianny

Erano talmente convincenti nell’incolparmi dei propri errori che ho finito per credergli.
Lidilianny

Quando accetti l’idea che la strada per uscire da una determinata situazione è la distanza, è perché hai sofferto più del sopportabile.
Lidilianny

Certi mostri non si nascondono dentro l’armadio, sotto al letto o al buio.
Alcuni ci rimboccano le coperte
Ci prendono per mano e ci dicono ti amo.
Lidilianny

Non accontentarti di chiunque per paura della solitudine.
Lidilianny

Si vive meglio senza persone che ci fanno del male.
Lidilianny

Poesie:
Un bacio
Un abbraccio
Un ci sono
Un ce la faremo
Un ti voglio bene
Scusa
Ho sbagliato
Ecco di cosa abbiamo bisogno.
Abbiamo bisogno di persone vere, sincere.
Abbiamo bisogno di presenza, di amore pulito, chiaro, trasparente.
Abbiamo bisogno di coccole, di sentire che per qualcuno siamo perfetti, che per qualcuno siamo la cosa più importante su questa terra.
Noi abbiamo bisogno di amare e sentirci amati.
Lidilianny

Dopo aver perso mia figlia sono entrata in un vortice devastante, il mio cuore era diventato sterile, il dolore che sentivo era così potente che ho deciso di farla finita.
Ero prigioniera di un malessere così forte che non volevo svegliarmi, non volevo sentire nessuno, vedere nessuno, tutto il mio mondo fu divorato da una voragine. Nonostante quello che provavo, rincuoravo mio marito, sapevo che dietro a quei momenti silenziosi si nascondeva un dolore come il mio.
Piano piano insieme ci siamo presi cura l’una dell’altro.
Abbiamo pianto insieme.
Abbiamo parlato insieme.
Abbiamo sofferto insieme.
Abbiamo asciugato le nostre lacrime.
Abbiamo lottato insieme.
Oggi abbiamo molto dolore nel nostro cuore.
Ci saranno sempre momenti difficili.
Ci saranno ancora crolli, ma basta tendere una mano e subito siamo insieme.
Siamo stati messi alla prova, la vita non è stata gentile con noi. Però noi possiamo confermare che l’amore, quello vero, può tutto.
L’amore risana.
L’amore ti da la forza per lottare.
Credere nell’amore è la mia religione.
Sentirlo dentro al punto di esserne parte è qualcosa di primordiale.
Non importa quanto faccia male, a volte non abbiamo scelta o alternativa, non possiamo fare altro che comprendere che fa parte della nostra vita.
Non si può cambiare il passato né riportare in vita chi non c’è più.
Possiamo però creare legami forti e sinceri.
Possiamo donare e donarci del tempo.
Amare e amarci
Vivere e viverci
Continuare a cercare la felicità e la bellezza della vita.
Possiamo ancora vivere, senza dare per scontato niente.
Lidilianny

Quando l’amore c’è non importa la classe sociale, la cultura, la religione, la pelle, l’età.
Quando l’amore entra nel tuo essere la tua anima si risveglia, inizi a diventare una persona diversa, migliore, felice.
Le tue giornate da normali diventano folgoranti, fantastiche, magiche.
Sorridi mentre cammini e senza volerlo ti ritrovi a pensare a quella persona, ti manca, la desideri, la vuoi a tutti i costi per viverla, perché con quella persona senti che l’universo ha cambiato la tua vita.
Senti il cuore battere come non mai, le farfalle nello stomaco, i brividi per tutto il corpo, il rossore delle guance, il sentirsi finalmente completi.
Ecco, l’amore è un sentimento di vita, di forza, di coraggio, di emozioni, l’amore è tanta roba.
Non posso che incoraggiarti a cercarlo a provarlo a condividerlo.
Amati, ama e sarai amato per tutta la tua vita
Lidilianny

Io sono dell’idea che non posso piacere a tutti, e mi sta bene.
Sono dell’idea che se qualcuno vuole parlare male di me lo può fare.
Accetto l’odio, l’offesa, il pettegolezzo, il tradimento, le bugie. Accetto perché ogni persona dà quello che è.
E le persone vanno accettate per quello che sono.
Quello che non accetto è che qualcuno creda di avere il diritto di decidere al mio posto.
Non accetto che i giudizi altrui devastino la mia emotività o che la chiusura mentale mi impedisca di volare.
Non permetto che si entri nella mia vita a fare casino, ne la mancanza di rispetto.
I manipolatori con me non hanno vita facile e per questo mi odiano.
Essere forte spaventa molto, soprattutto a chi nella propria vita non ha fatto che scappare, puntare il dito e nascondere la testa sotto la sabbia come uno struzzo quando è stato affrontato faccia a faccia.
Posso accettare la tua persona così com’è… ma non accetterò mai che i comportamenti altrui distruggano la mia vita, mai.
Lidilianny

Non è importante quello che mi hanno fatto
Non è importante quello che di me hanno detto
Non è importante se alcuni gli hanno creduto o meno.
Quello che conta per me è la serenità.
Vivere circondata di persone belle
Di pace.
Senza la paura di ricevere nel mezzo di un giorno qualunque, provocazioni, comportamenti tossici e situazioni malsane.
Nella mia famiglia, nella mia vita pretendo rispetto.
Rispetto per la vita altrui.
Rispetto per le scelte altrui.
Rispetto per i pensieri altrui.
Chi ho cancellato dalla mia vita già da anni l’ho fatto per coerenza.
Io non vivo la vita degli altri e non permetto a nessuno di mettere bocca sulla mia.
Comprendo i personaggi strani
Comprendo il carattere particolare o inesistente.
Ognuno ha la personalità che ha, e io non sono nessuno per criticare.
Però non giustifico cattiveria gratuita, offese, provocazioni, comportamenti scorretti e molto altro ancora con la scusante del carattere particolare.
Se a una persona non interessa il dolore o le situazioni che creano le proprie azioni, per me non ha spazio nella mia vita.
Io non sono tenuta a sopportare la cattiveria di nessuno.
Non sono tenuta a vivere costantemente sotto attacco.
Quindi chi crede alle bugie e si fa un’idea su di me con parole dettate dall’odio, dall’impotenza di non potermi manipolare, ricattare o usarmi distruggendo la mia vita, è assolutamente libero di farlo.
Però una cosa ve la chiedo, visto che a me non piace la falsità, ipocrisia ne il finto bene, la porta è aperta.
Potete andare via in qualunque momento.
Per me non è importante quello che detta un cuore arrabbiato, avvelenato dall’odio che prova verso se stesso e verso il mondo.
Per me conta non diventare così, perché nonostante tutto lo schifo che ho conosciuto attraverso le persone, so che ancora esistono quelle belle, sincere e corrette.
Nella mia vita è vietato l’ingresso alle persone cattive.
Lidilianny

La paura di dire ciò che pensiamo.
Se una cosa ti fa male dilla.
Se qualcosa ti fa stare male dilla, è un tuo diritto.
Essere buoni per farsi vedere bene dagli altri, per paura di essere visti come persone cattive non va bene.
Noi non dobbiamo comprare la compagnia di nessuno.
Noi non siamo obbligati a zittirci, a dire sempre di si, a farci andare tutto bene per paura di perdere l’amore, l’affetto, il sostegno, il lavoro. Questa volontà di tacere per la paura di perdere qualcosa, qualcuno o tutto non fa che farci male.
Perché per paura di non creare polemiche, discussioni o situazioni spiacevoli ci teniamo troppo male dentro.
Abbiamo il diritto di rompere questi schemi di buonismo.
Affronta la paura di dire ciò che senti.
Lidilianny

E tu quando diventerai importante?
Sei sempre disponibile.
Ti spezzi in due per gli altri.
Ti sacrifichi.
Sei sempre presente.
Tu ci sei sempre per tutti, ma nessuno c’è per te.
Ti rendi conto che sei importante quando gli altri hanno bisogno.
Ti rendi conto che se tu non scrivi, non si ricordano della tua esistenza.
Provi un forte dolore, piangi, ti fai mille domande e finisci per comprendere che forse ti stai donando a chi non ti merita.
Riparti da te, perché tu sei importante.
Ricorda, sei troppo preziosa per vivere nella sofferenza, nel rimpianto e nel disprezzo.
Se ti doni a chi non ti vuole sei sprecata.
Se resti dove non sei voluta sarai sempre a disagio.
Non puoi essere felice se rimani dove la tua presenza non è desiderata.
Il tuo bene da solo non basta.
Lidilianny

Da piccole ci insegno che abbiamo bisogno di un uomo per realizzarci.
Ci creano, secondo cultura, religione e regione una strada ben definita.
Tuttavia crescendo ci rendiamo conto che siamo noi stesse con o senza uomo.
Comprendiamo che la nostra strada la vogliamo percorrere noi, scegliendola, perdendoci, meravigliandoci, vivendo!
Noi non siamo computer, non siamo un investimento, non dobbiamo sentirci sbagliate perché non siamo lo schema perfetto dei nostri genitori e del mondo.
Vivere secondo aspettative altrui ci porta alla sofferenza eterna per una vita programmata e imposta da altri.
Lidilianny

Che cosa darei per un tuo abbraccio.
Che cosa farei per ascoltare la tua voce.
Darei la mia vita in cambio della tua.
Tu vivrai dentro di me
Come un seme cresci nel mio cuore.
Da lì nessuno ti può strappare
Fino alla fine del mio ultimo respiro tu vivrai in me.
Lidilianny

Ho sempre pensato che per comprendere una situazione bisogna conoscerla, bisogna viverla, subirla, e lo confermo anche ora, ci metto la mia faccia.
Tuttavia, in alcuni casi bisogna allontanarsi per tirare un sospiro di sollievo.
Se ti trovi in una situazione che ti impedisce di crescere, di sentirti bene come persona, allora forse è arrivato il momento di prendere le distanze.
Il mondo non è bianco e nero.
Ne tanto meno un arcobaleno.
Infatti molto di quello che conta davvero è visibile solo al cuore.
L’amore, l’empatia, la speranza, la luce del nostro io interiore.
Non si vedono i pensieri o quello che viviamo dentro lo sappiamo solo noi.
Alcuni vivono in un mondo tutto loro, altri sono come i creatori di storie. Se ne vanno per il mondo colorandolo, lasciando pezzi della propria esistenza per guidare chi non trova la strada.
Altri esistono, brancolano nel buio, il loro cuore è spento, arido.
Questo per dirti che tu decidi sempre i tuoi colori con il tuo pensiero, con la tua essenza.
Ogni tanto allontanati dalla realtà che altri hanno dipinto per te.
Solo allora vedrai i tuoi colori.
Dipingi il tuo quadro con la tua vita.
Non lasciare che altri sporchino la tua tela.
Riempi di colori i tuoi pensieri, la tua casa, la tua famiglia e ricorda che i colori più importanti non sono colori, sono capacità riservate a chi guarda e sente con il cuore.
Lidilianny

Molte volte la vita ci mette di fronte a decisioni oscure.
Accade spesso che proprio quando cerchiamo un cambio, una via di uscita, qualcosa che ci faccia stare bene, cadiamo nella nefasta trappola dell’apparenza.
Molti pur sentendo in modo viscerale che c’è qualcosa che non va si imbarcano in una barca che va a finire alla deriva.
Prima di intraprendere qualcosa d’importante, bisogna chiedersi se ne vale la pena o in verità stiamo solo scappando da noi stessi.
Ricorda quello che sembra non significa che sia.
Per tanto affrontiamo con chiarezza le decisioni importanti della nostra vita, così da evitare fallimenti personali, sentimentali e emozionali.
Lidilianny

Una persona intelligente non crede di sapere tutto.
Una persona intelligente non si comporta con arroganza.
Non va per il mondo a criticare e sminuire gli altri.
Una persona intelligente usa la ragione, pensa prima di agire.
Ascolta, si fa domande.
Una persona intelligente non si mette in competizione con gli altri, non ha bisogno di dimostrare di essere superiore a qualcuno.
Una persona intelligente accetta le critiche costruttive.
Si mette in discussione, sa che è meglio avere pace che ragione.
Una persona intelligente non resta dove non sarà mai serena.
Una persona intelligente sa quando è il momento di tacere e allontanarsi.
Purtroppo l’educazione, il rispetto e i valori umani non si imparano a scuola ecco perché ci sono tanti arroganti e troppo convinti.
Ecco perché tanto analfabetismo emotivo.
Una persona che non ha i valori che ti rendono umana, vivrà una vita artificiale fatta di facciate, fatta di apparenza e grande conflitto interiore.
Lidilianny

Precedente L’ORIGINE DELLA SENSAZIONE VISCERALE.